• Per visualizzare questo contenuto devi essere registrato e abbonato

    Login | Registrati


CASTRO

CASTRO

201681 min
5 views

Il Castro era un’occupazione abitativa romana, un rifugio per gli esclusi, una casa per tanti ma di nessuno. Per più di dieci anni è stata una possibilità di vita per molte famiglie. Ieri era tollerato, oggi non esiste più.

Oltre un anno di riprese, per rivelare il quotidiano di una comunità che vive in una situazione straordinaria. Il Castro come una torre di Babele, che si racconta con la lingua dai mille accenti e da un’unica semantica, quella del diritto negato, quella del bisogno inevaso. 

Aggiungi un commento

Commenti degli utenti

  1. Raffaele Guarino

    Conosciamo con Castro persone messe di fronte a una delle mancanze più pesanti, come quella della casa. Qualcuno pensa di cancellare così gli/le ‘irregolari’, Paolo CIvati ci mostra che non è ciò che possediamo che ci fa continuare a esistere.

    Conosciamo con Castro persone messe di fronte a una delle mancanze più pesanti, come quella della casa. Qualcuno pensa di cancellare così gli/le ‘irregolari’, Paolo CIvati ci mostra che non è ciò che possediamo che ci fa continuare a esistere.

Cast & Crew

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi